Lo storico torneo serale

Torneo serale di calcio a sei giocatori.
Per tradizione e livello di gioco è annoverato tra i più prestigiosi della Lombardia. E' diventato negli anni una vera e propria istituzione dell'estate canturina.

Con una storia ultrasessantenne è il torneo più longevo di
tutta Lombardia.

Tutto iniziò nel 1951 ed ancora oggi attira un numero copioso di spettatori attratti dall'elevato spessore tecnico delle squadre che si affrontano sul manto erboso di via Andina. Ogni anno, pur di vincere il sognato Trofeo, vediamo scendere in campo giocatori che militano nelle categorie maggiori. In tutta la sua lunga vita, il Torneo ha visto affrontarsi calciatori come De Luca, Casiraghi, Crippa, Nicoletti, Juary, Torricelli, Angiulli, Marzeglia, Ambrosini e Jeda.
Non di certo da dimenticare, in onore delle 61° edizione, è arrivato, accompagnato dal Direttore del Golf Club di Carimate, il Campione del Mondo Daniele Massaro che ha partecipato alle premiazioni, consegnando l'ambito Trofeo alla squadra vincente, firmando innumerevoli autografi e accontentando le centinaia di persone presenti con foto; l'apice di questa serata, ricordano tutti i presenti, è stata la promessa del Campione di ritornare l'anno successivo con tutti i suoi ex compagni per poter aggiudicarsi il Trofeo.

 Ma gli arrivi importanti non riguardano solamente i giocatori: abbiamo visto scendere in panchina anche l'ex Arbitro Professionista "Elena Tambini", ora giornalista sportiva di "Sport Mediaset".

Dall'edizione numero 62 la "Levissima" non abbinerà più il proprio nome a quello del torneo.
L'Associazione Sportiva San Michele, da sempre organizzatrice dell'evento sportivo, esprime la propria gratitudine alle Fonti Levissima per il sostegno ricevuto in tutti questi anni ed al Sig. Roberto Allievi che, ereditando la passione del padre "Sciur Aldo, si è sempre prodigato affinché continuasse questa collaborazione.
Il torneo non smette di vivere, ma volta pagina: dopo 61 anni di "Levissima", al trofeo verrà affianco il logo ed il marchio delle Fonti "San Bernardo, che daranno il nome al torneo stesso che continuerà la sua lunga storia decennale.

Sito ufficiale Trofeo San Bernardo